Ritratto di un cavallo curioso

Ritratto di un cavallo curioso

Canon EOS 5D Mark II

In occasione del ponte dell’1 maggio, con alcuni amici sono andato qualche giorno in montagna e per la precisione a Tremosine, una grazioso paesino che sorge sul Lago di Garda, sponda bresciana al confine con il Trentino Alto Adige. La sua posizione perfetta lo rende un posto molto tranquillo dove godersi la splendida vista sul lago (di cui parlerò un’altra volta), l’ottima compagnia e il buon cibo. E’ proprio per questo motivo che una sera siamo andati tutti insieme a mangiare all’Agriturismo Nai, un ristorante con prodotti tipici della zona. Fuori dal ristorante, c’è un maneggio dove, all’ora di cena, diversi cavalli riposano. Camminando nelle stalle, mi sono fermato davanti a questo simpaticone che ha iniziato a guardarmi, probabilmente domandandosi chi fossi. A quel punto ho pensato che meritasse un ritratto, ma per fare qualcosa di più originale, ho deciso di fotografarlo da sotto, puntando il fuoco un po’ sopra il suo nasone e sfuocando molto lo sfondo per provare a dare un senso di tridimensionalità all’immagine. Dopo qualche tentativo in cui ho rischiato o di cadere e di ricevere una bella leccata sull’obiettivo sono riuscito a fare questa fotografia. A casa, con un po’ di post produzione ho leggermente scurito lo sfondo per aumentare la sensazione che il muso uscisse dalla foto e devo ammettere che sono davvero contento del risultato.
Spero piaccia anche a voi.

ENGLISH
During the long weekend of 1st of May, with some friends I went a few days in Tremosine, a pretty village which is located on Lake Garda, on the Brescian shore on the border with Trentino Alto Adige. Its perfect location makes it a very quiet place where you can enjoy the stunning view of the lake (I’ll talk about it another time), the good company and the great italian food. It’s for this reason that a evening we went all together to eat at Agriturismo Nai, a restaurant with typical products of the area.
Outside the restaurant, there is a riding school where, at dinner time, several horses rest. Walking in the stables, I stopped in front of this funny guy who started to look at me, probably wondering who I was. At that point I thought it deserved a portrait, but to make something more original, I decided to photograph it from below, pointing the focus a little over its big nose and and blurring the background trying to give a sense of three-dimensionality to the image. After a few attempts in which I risked to fall and to get a good lick on the lens I was able to take this picture. At home, with just a little post production I slightly darkened the background to improve the feeling that the snout came out from the picture and I have to admit that I am really happy with the result.
I hope you like it too.

Tremosine, Brescia, Lombardia, Italia

Annunci

2 Comments on “Ritratto di un cavallo curioso

Lascia un Commento/Leave a Comment

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: