Milano attraverso il finestrino

 

Clicca sulle foto per ingrandirle e scorri la pagina per leggere l’articolo.

Anche in diversi grigi e piovosi pomeriggi di febbraio, Milano ha qualcosa da raccontare. Anche attraverso il finestrino della macchina, senza il cavalletto, senza lunghe esposizioni, senza avere troppo tempo per fare una foto, senza badare troppo alla luce o alla composizione, ma scattando tra un semaforo rosso ed un altro, perchè alle tue spalle un automobilista ha già suonato il clacson non appena è scattato il verde.
Perché a volte è sufficiente un’idea semplice per fare qualche bella foto (almeno per me).

Per informazioni:
paolo_tortorella@yahoo.it
3393532276

ENGLISH
Even on in various gray and rainy afternoons in February, Milan has something to tell. Even through the window of your car, no tripod, no long exposures, without having too much time to take a picture, without paying much attention to the light and the composition, but shooting from a red light to another, because a driver behind you has already sounded the horn as soon as it turns green.
Because sometimes what you need to make some beautiful photography (at least for me) is a simple idea.

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: